mercoledì 17 ottobre 2018

l Rotary e i suoi partner per l’eradicazione globale della polio hanno fatto progressi significativi nel liberare il mondo da questa malattia. Ma il lavoro non è ancora finito.

Con le sovvenzioni e i programmi della Fondazione, i Rotariani e i loro sostenitori possono cambiare il mondo: finanziando un pozzo in un villaggio privo di acqua potabile, salvaguardando l’ambiente, assegnando una borsa di studio. La Fondazione aiuta i Rotariani a realizzare la loro missione umanitaria e a raggiungere l’obiettivo prioritario di liberare il mondo dalla polio.

Polio Plus

Per assicurare la somministrazione del vaccino ai bambini e per garantire le operazioni di monitoraggio, i Rotariani hanno mobilitato centinaia di migliaia di volontari, che spesso hanno dovuto affrontare infrastrutture deficitarie, estrema povertà e guerre civili. Dall’inizio del programma PolioPlus, nel 1985, oltre due miliardi di bambini hanno ricevuto il vaccino orale.

La Sfida da 200 milioni di dollari del Rotary è la risposta della Fondazione Rotary alle due sovvenzioni di 355 milioni della Fondazione Bill e Melinda Gates per assistere nell’eradicazione della polio. Ogni dollaro donato a PolioPlus conta per equiparare il totale di 200 milioni, da raggiungere entro il 30 giugno 2012.

Sovvenzioni PolioPlus – Assegnate dai presidenti delle commissioni nazionali PolioPlus o dalle organizzazioni partner come l’OMS e l’UNICEF, queste sovvenzioni sostengono le giornate di immunizzazione nazionale, il monitoraggio e altre iniziative di eradicazione della polio nei Paesi ad alto rischio o in cui la polio è endemica.

Programmi Umanitari

Aiuti alle zone disastrate – Il programma, creato nel 2005-06, consente ai Rotariani di inviare donazioni da destinare alle zone colpite da calamità naturali. Al momento la Fondazione amministra i seguenti conti correnti: per le zone colpite dagli uragani Stan e Wilma (Guatemala e Messico), per l’uragano Wilma (USA), per il terremoto in India e Pakistan, e un fondo di solidarietà per il sudest asiatico. Per queste iniziative sono stati raccolti fondi per un totale di 6,4 milioni di USD.

Sovvenzioni distrettuali semplificate – Sostengono attività umanitarie o di volontariato destinate a progetti locali e internazionali.

Sovvenzioni paritarie– Contribuiscono al finanziamento di progetti di volontariato internazionali sponsorizzati da club e distretti rotariani.

Programmi Educativi

Borse degli ambasciatori – La Fondazione sponsorizza uno dei più estesi programmi di borse di studio del mondo. Dal 1947 quasi 47.000 borsisti provenienti da 110 Paesi hanno usufruito di borse per un totale di oltre 476 milioni di USD.

Scambi di gruppi di studio (SGS) – Programma di sovvenzioni annuali destinate a distretti gemellati e intese a sostenere le spese di viaggio di gruppi di professionisti non Rotariani che si recano all’estero per periodi di 4-6 settimane. Dal 1965 hanno beneficiato del programma più di 57.000 giovani professionisti (in più di 12.000 gruppi) provenienti da oltre 100 Paesi, per un totale di oltre 92 milioni di dollari.

Borse della pace del Rotary – Assegnate ogni anno ad un massimo di 100 borsisti per frequentare corsi di studio presso i sei Centri della pace del Rotary per il conseguimento di un master o di un certificato di sviluppo professionale.

Riflessioni della Fondazione